16 ottobre 2011

Bloc Party

(Ministero dell'Interno: Folla ai casting per la stagione 2011-2012)

Roma, manifestazione degli Indignati italiani: incappucciati provocano danni a banche, negozi, auto, agenzie pubbliche e private e sedi istituzionali. E da almeno trent'anni.

Durante il corteo gli Indignati hanno bruciato il tricolore. Servivano stracci per le molotov.

Anche i Black Bloc in piazza tra gli indignati. Per i tagli alle Forze dell'Ordine.

Chiuse 4 stazioni della metropolitana. I Black Bloc avrebbero potuto decidere di rimetterle in ordine.

Lanciati lacrimogeni a San Giovanni. Per attirare i fedeli.

Frantumata una statua della Madonna. Ora è una statua come tutte le altre.

Le Forze dell'Ordine hanno caricato i Black Bloc di Piazza San Giovanni: "Dai dai dai!"

Durante gli scontri la Polizia è stata costretta ad aprire gli idranti. E a fare acqua da tutte le parti.

Berlusconi: "Segnale molto preoccupante per la convivenza civile". Anche senza le virgolette.

Già da oggi la Polizia è al lavoro sulle immagini degli scontri. Al momento cercano uno bravo con Photoshop.

A Madrid gli Indignados sono in Plaza del Sol dal 15 maggio scorso. Il Governo Italiano ha messo in pratica l'unica soluzione efficace perchè gli Indignati già da oggi restino a casa: la 7° giornata di campionato.




2 commenti:

  1. hey! anche il nostro Blog è PR3, ci inseriamo tra i blog amici a vicenda? poi volendo potremmo anche pensare ad uno scambio link (per una sola occasione...senza ammorbarci!!!)

    puoi rispondermi su ilpeggiodellasatira@gmail.com
    il nostro sito è www.ilpeggio.com

    ciao!

    RispondiElimina
  2. Leggo solo ora :D

    Volentieri, se mi dici come si fa :P

    RispondiElimina