12 dicembre 2012

I cancelletti del cielo.



Illustrazione di Cani&Porci e Demerzelev


 

"Allora, Santo Padre, che twitto?"

"Eh?"

"Il twitter, ricorda? Quella cosa che scrivi su internet...oggi è il giorno"

“Ma che cazzo stai a dì? Tuiter??"

“Ma Santo Padre, ricorda, quella cosa dei 140 caratteri, le perle di saggezza…”

"Ahhhh, quella stronzata..boh..che palle…inventati qualcosa"

"Io!?! No no..ma che mi invento?"

"Cazzo ne so..improvvisa"

"Cioè?"

"Mettici du'parole a cazzo e ci infili un Dio, un pace e un comunità e ti levi il dente, su"

“Ma..ma..io credo che dovrebbe essere lei a…”

"Tu credi troppo, figlio mio..ti devo dire tutto io? Che cazzo ti pago a fare?"

"Ehm...Eminenza, in realtà non è lei a pagarmi"

"Non dire cazzate, twitta e non rompere i coglioni, che c'ho il boss finale a Halo 4"

"Ma scusi, non stava giocando a The Sims?"

"Sì, quella cagata, l’ho mollato. Tutti quegli sfigati mi hanno scocciato, facevano tutto quello che gli dicevo, all'inizio è pure divertente, ma poi ti rompi il cazzo...stavo sempre lì a cercare di farli scopare, ma niente…"

"Ha abbandonato il gioco!?"

"Sì gli ho scatenato contro una piaga che ho trovato su un libro in biblioteca...il Libro..quello che sta sempre in mezzo alle palle…tra l'altro oh, strapieno di puttanate manco fosse il signore degli anelli, insomma ci ho dato una letta veloce all’apocalisse e li ho estinti”.

“Una..una piaga?

“Sì, ce n’erano un po’ tra cui scegliere, ma mi ha fatto scompisciare quella della pioggia di rane, ho scelto quella, e li ho annegati in un oceano verde e gracchiante, vedessi che ficata! Ora su The Sims c'è pace, e silenzio"

“…”

“…”

“Ehm..”

“Cazzo, ma sei ancora qui? Che vuoi?”

“Ehm…cosa twitto allora?”

“Ah ma che due coglioni! Ci mancava pure lo stagista con l’eccesso di zelo…Ti ho detto inventati qualcosa, c’ho da fare, cristo!”

“Ehm..va bene…andrebbe…andrebbe bene…tipo…‘Dio è con voi di tutta la comunità di twitter e vi ama come nella vita reale’? Ho usato le parole che mi ha suggerito…”

“Bella cagata, complimenti”

“Ma..Santo Padre...”

“No no, bella cagata proprio…ma tu guarda che cazzo di situazione, quel Georg di merda, appena lo becco lo sbatto a dirigere il miniclub in Angola”

“Allora…ehm..twitto quella?”

“Aaaarggh…ma sì fai quel cazzo che ti pare, basta che ti levi dalle palle”

“Grazie, Santo Padre, vado”

“Vai vai..ciao”





2 commenti: